Dimora Oz presenta Open Call Source

Dimora Oz è un gruppo curatoriale-artistico di ricerca transmediale e relazionale. La sede del progetto è nell’antico Palazzo Barlotta Principi di San Giuseppe, nel cuore del mercato di Sant’Agostino a Palermo. Dimora OZ è un progetto collettivo, formato da diversi artisti e col supporto di numerosi operatori culturali.

poro-danielediluca_3
Daniele Di Luca, Poro, paraffina, colore acrilico, acqua, sciroppo, cellophane, 100x200x80cm, 2016

Il motore del progetto è la condivisione delle capacità, del network e degli obiettivi. La Sicilia è una terra straordinaria. Palermo vive momento di grande fermento: MANIFESTA 12, Capitale dei giovani 2017, Capitale della Cultura 2018, Percorso Unesco Arabo-normanno. Una terra ricca di spunti, convivialità e nuove pratiche. Dimora OZ presenta Open Call Source, divisa in due sezioni specifiche per progetti e collaborazioni culturali.

– ONE DAY OPEN SOURCE: modalità One Day Exhibition per mostre, performance, workshop, talk. I progetti sono co-curati da Dimora Oz. Produzione, allestimento e disallestimento sono a carico degli artisti. Tutto deve essere montato e smontato entro una settimana. La mostra dura un giorno. No fee.  Si può mandare solo un progetto di ricerca.

– COWORKER’S COMMUNITY: Dimora OZ apre il suo progetto a nuovi coworkers. Curatori, teorici dell’arte, digital artist, sound artist, video artist, multimedia artist, performer che abbiano preventivato di stare in Sicilia per il periodo circoscritto al 2018 e desiderino partecipare attivamente come coworker al progetto di Dimora OZ. Non è richiesto l’uso dell’italiano, ma è necessario l’inglese, una buona formazione e ricerca artistica, uno spirito collaborativo e partecipativo e conoscenza di software audio/video/grafici. Dimora OZ essendo un progetto partecipato e no profit, richiede a tutti i coworker un piccolo contribeconomico che copre utenze e una postazione condivisa nello spazio. Ogni coworker aderisce al progetto con una tessera associativa annuale di 500€.

– SPECIAL PROJECT PROPOSAL: Special Project Proposal selezionerà sette fra i migliori progetti; ogni progetto presentato avrà la durata di 2-3 settimane. Il bando è rivolto ad artisti (singoli, gruppi, collettivi), curatori, project manager e centri di produzione indipendenti che potranno mandare la loro proposta curatoriale e artistica all’interno della programmazione Dimora OZ 2018. Durante gli ultimi tre anni Dimora OZ ha prodotto tre importanti progetti laboratoriali: ORIGINI (progetti sull’identità collettiva e individuale), UNICORN (progetti sul superamento della crisi) e HOTSPOT (progetti sul tema dell’ospitalità, delle migrazioni contemporanee e delle questioni ecologiche). E’ possibile aderire ad uno dei tre progetti proposti da Dimora Oz o proporne di nuovi.

Link al form per la submission.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...